instagram facebook

contacts contacts contacts contacts contacts contacts

6/29/2009

A DERUTA LA CERAMICA PROTAGONISTA FINO A SETTEMBRE




MAGIA DI UN’ARTE, A DERUTA LA CERAMICA PROTAGONISTA FINO A SETTEMBRE

Inaugurata dal ministro Ronchi ricca manifestazione tra arte, cultura, musica e spettacolo

È stata inaugurata a Deruta “Magia di un’arte”, variegato contenitore di iniziative, che animerà la città della ceramica fino al 12 luglio e dal 12 al 20 settembre. Protagonista la grande tradizione dell’artigianato artistico derutese coniugata ad arte, cultura, musica e spettacolo, all’interno di mostre, convegni, laboratori e percorsi turistici. Promossa dall’amministrazione comunale derutese, in collaborazione con l’associazione “Deruta Per…”, la manifestazione si è aperta alla presenza del ministro delle Politiche europee Andrea Ronchi, con l’inaugurazione dell’opera di arredo urbano di Romano Ranieri, che è stata installata all’ingresso di Deruta sud, a cui è seguita l’apertura del percorso ceramico dei maestri artigiani per le vie del centro storico.

L’iniziativa vede insieme gli artigiani ceramisti di Deruta, artisti nazionali ed internazionali, designer e stilisti, studiosi ed esperti del mondo della cultura e dello spettacolo che con il loro lavorano trasformano il borgo in un luogo d’eccellenza che coniuga arte e artigianato, storia e cultura, tradizione e innovazione. Laboratori ceramici anche all’aperto, in piazza dei Consoli, in cui i turisti possono cimentarsi nella realizzazione di oggetti sotto la guida di esperti maestri. E poi mostre di designer del campo della moda e dell’arredo che utilizzano la ceramica per le loro opere, percorsi tra le vie del centro storico, arredato con decori e dipinti su ceramica, spettacoli, saggi e artisti di strada, rappresentazioni di arti e mestieri in costume, saranno gli ingredienti della manifestazione. Tra le mostre già aperte al pubblico, quelle dell’istituto statale d’arte “Mignini” di Deruta al Museo della ceramica, quella degli studenti dell’Accademia di belle arti “Pietro Vannucci” di Perugia, allestita nella chiesa di Sant’Antonio, e quella dell’Associazione italiana città della ceramica che vede in mostra, nell’Antica fornace Grazia, le tipicità delle 36 città italiane della ceramica.

“È per me un gran piacere – ha commentato il ministro Ronchi – essere a Deruta in occasione dell’inaugurazione di questa manifestazione che dimostra l’amore per il territorio e la voglia di fare più bella e di far crescere la propria città da parte della gente che ci vive e che ci lavora. Per le strade e nelle botteghe di questo borgo è facile ritrovare l’Italia che ci piace, quella che lavora, che ha voglia di fare e di andare avanti, che ha saputo resistere alla crisi meglio di altri Paesi, grazie alle sue piccole medie imprese fortemente radicate al tessuto locale e produttivo degli artigiani e degli imprenditori che conoscono la buona pratica del risparmio e della razionalizzazione delle risorse”. “Tra i miei impegni come ministro – ha aggiunto Ronchi – c’è sicuramente quello di una decisa lotta alla contraffazione, necessaria per difendere le eccellenze italiane e tra queste anche la ceramica. In questo anno abbiamo fatto tanto tra incontri e proposte e speriamo di trovare un’Europa pronta ad accoglierli”.

“Magia di un’arte – ha spiegato il sindaco di Deruta, Alvaro Verbena – è un’iniziativa importante per il territorio e dà spazio ad attività turistiche e culturali in un contesto che lega artigianato, cultura e arte. Deruta vuole dare alla propria collettività un forte segnale di risveglio dell’economia e questa è una manifestazione che offre un marchio di marketing turistico d’avanguardia”.

Tra i prossimi appuntamenti della manifestazione due mostre ‘Il profumo delle Maioliche. Deruta interpreta l’essenza della moda’, allestita al Museo della ceramica, che sarà inaugurata sabato 4 luglio, alle 19, e ‘I quattro elementi e i cinque sensi’, la cui inaugurazione è prevista per sabato 11 luglio, alle 18, al centro Ex Maioliche. Domenica 5 luglio, alle 17, sarà la volta del ‘Premio Botte d’Autore: le botti realizzate dai ceramisti derutesi. Degustazioni Sagrantino e…’, in collaborazione con il Consorzio Sagrantino, ospitato in piazza dei Consoli, mentre domenica 12 luglio, alle 20.30, si terrà, in piazza dei Consoli, l’estemporanea di pittura ‘Artisti e ceramisti sotto le stelle’.

Per informazioni sul programma completo, www.derutamagiadiunarte.it

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page

Copyright ©Discovering Umbria Wine&Food Experiences
TODI - UMBRIA - ITALIA
Mobile 24h +39 3463602109
Email: info@discoveringumbria.it