instagram facebook

contacts contacts contacts contacts contacts contacts

9/05/2008

UMBRIA MUSIC FEST 2008



Ancora tanta cultura, arte, musica in Umbria a settembre.

DAL 5 AL 28 SETTEMBRE SI TERRA' IN VARIE CITTADINE UMBRE "L'UMBRIA MUSIC FEST" con
dodici serate dedicate alla musica classica, al jazz, al teatro, alla prosa e alla lirica: quattro itinerari culturali suddivisi in altrettanti weekend. La kermesse itinerante, nata da un’idea del Maestro Walter Attanasi (affermato Direttore d’orchestra in Italia e all’estero), toccherà nove comuni dell’Umbria: Acquasparta, Alviano, Massa Martana, Monte Castello di Vibio, Montefalco, Orvieto, Perugia, Spoleto, Todi.

- Il programma. Sarà la musica barocca protagonista dal primo fine settimana del festival. Venerdì prossimo, 5 settembre, a Massa Martana, sede storica della manifestazione, l’ “Ensemble Wiener Kammersymphonie” (famosa orchestra da camera di Vienna), e la “Dance Company Out Rule” (corpo di ballo della trasmissione Rai “Look at You” e parte Hip Hop del corpo di ballo di “Rai Futura”) daranno vita allo spettacolo intitolato “Vienna, barocco e… hip pop”. Interverrà anche Fritz Kircher, già primo violino e maestro concertatore del NCC (New Classic Community). Un connubio tra classico e moderno che si terrà presso il Chiostro di Santa Maria della Pace, a partire dalle ore 21. Stesso tema e stessi gruppi si esibiranno, la sera successiva, sempre alla stessa ora, presso il teatro Mancinelli di Orvieto. Il primo weekend del festival si concluderà a Perugia. Presso la sala Raffaelo dell’hotel Brufani di Perugia, alle ore 20, il violoncellista Daniele Bovo e la clavicembalista Maria Silvana Pavan si esibiranno in un “Viaggio barocco”.

- Sarà il concerto organizzato in collaborazione con il “Todi Arte Festival” ad aprire venerdì 12 settembre il secondo fine settimana della manifestazione. A dirigerlo sarà il Maestro, Walter Attanasi. Con lui ci saranno l’orchestra di Modena, il soprano leggero di coloratura, Anna Smiech, la vincitrice nel 2008 del Premio della “Fondazione Sullivan”, Janinah Burne, il tenore Alejandro Roy e il baritono Aris Argiris. “Diamoci delle Arie”: è questo in nome del concerto che si terrà al teatro comunale di Todi alle 21,30. Lynette Tapia, soprano boliviana-americana acclamata dalla critica internazionale per le sue "colorature cristalline", ed il pianista Andrea Benelli, invece, sabato 13 settembre, alle ore 21, saranno i protagonisti di “Ou va la Jeune...?”. Il concerto si terrà, dalle ore 21, ad Acquasparta, a palazzo Cesi. Un doppio appuntamento caratterizzerà la serata di domenica 14 settembre. A Spoleto, presso la sala del Teatro del Complesso monumentale di San Nicolo, alle ore 21 Peter Lipa, l'uomo considerato il più importante jazzista slovacco, con il duo quintetto darà vita a “Beatles in blues”. Nello stesso orario, ma ad Alviano in piazza Giovanni Paolo II, si sibirà la “Dance Company Out Rule”.

- Monte Castello di Vibio e Montefalco saranno i comuni che ospiteranno il terzo weekend del festival. Venerdì 19 settembre il protagonista assoluto sarà Pino D’Angiò con il suo ultimo spettacolo: “Si salvi chi può (... e stavolta non canto)”. L’esibizione si terrà alle ore 21 presso il teatro della Concordia di Monte Castello di Vibio. “Il Sagrantino in musica”, invece, è il nome del concerto in programma sabato 20 settembre, alle ore 21, presso la sala Consiliare del Palazzo del Comune di Montefalco. Saliranno sul palco il soprano Janinah Burnett e il pianista Andrea Benelli. Domenica 21 settembre, infine, si terrà il concerto intitolato “Bel canto... Couple d'amour”. Alle ore 21 presso la chiesa di San Francesco si esibiranno il soprano Lynette Tapia, il tenore americano John Osborn (ha raggiunto la fama internazionale nel 1994 come vincitore delle audizioni del Consiglio nazionale del Metropolitan) e il pianista Andrea Benelli.

- Il comico e il conduttore televisivo, Pino Insegno, accompagnato dall’attrice Silvia Gavarotti e dal pianista Pino Perris daranno vita allo spettacolo “Io canto... io Insegno. La voce dall'opera lirica... al doppiaggio”. Lo spettacolo aprirà l’ultimo fine settimana della manifestazione e si terrà venerdì 26 settembre a Todi, alle ore 21, presso il teatro Comunale. Tappa perugina, invece, è quella in programma per sabato 27 settembre. Silvia Gavarotti, il tenore Tomas Juhas, e il pianista Andrea Benelli - con la partecipazione (stra)ordinaria di Pino D'Angiò – si esibiranno il “Vieni avanti… tenore”. Lo spettacolo si terrà presso il teatro Pavone alle ore 21. A San Pietro sopra le Acque si chiuderà la nona edizione dell’UmbriaMusicFest. Alle ore 18 di domenica 28 settembre, nel Resort, si terrà la presentazione del libro, “Sole e ombra”, della giornalista e scrittrice Cinzia Tani. L’autrice sarà intervistata dalla giornalista umbra, Anna Lia Sabelli Fioretti. Seguirà, intorno alle ore 19, il concerto “Sole e Umbria”. Saliranno sul palco il soprano Janinah Burnett e il pianista Andrea Benelli. E’ prevista la partecipazione del soprano sud-africano, Tsakane Valentine Maswanganyi.

- Come ogni anno sarà riservato uno spazio ad un artista del panorama italiano. Dal 7 settembre, fino alla fine della manifestazione, presso le sale espositive del Teatro della Concordia di Monte Castello di Vibio si terrà la mostra di pittura di Alviano Mattiozzi: “Il Viaggio”. Sarà possibile visitarla dalle ore 10 alle 12,30 e nel pomeriggio dalle 16,30 alle 19,30. L’inaugurazione è in programma per domenica 7 settembre alle ore 11,30.

- L’UmbriaMusicFest gode del patrocinio e della collaborazione della Regione dell’Umbria, della Provincia di Perugia, della Provincia di Terni (solo il patrocinio), dell’Agenzia di promozione turistica nonché dei nove comuni coinvolti. Importante anche il sostegno economico arrivato dall’imprenditoria privata. Il festival - gemellato con UmbriaMusicFest Bratislava-Slovacchia - si avvale inoltre della collaborazione della Dimi Spa; di Isole (Provincia di Perugia, Assessorato alle Attività Culturali); del TodiArteFestival; della Presidenza del Consiglio del Comune di Perugia; dell’Ambasciata Slovacca in Italia e Istituto di Cultura Slovacco in Italia; della XIX Settimana Enologica - Sagrantino Wine Festival 2008; della Croce Rossa Italiana - Sezione femminile sede di Todi; della Società del Teatro della Concordia di Monte Castello di Vibo (in occasione del II bicentenario); di Sistema Museo; dell’Accademia Teatro del Pavone; di Assis (Associazione Italo-Slovacca).

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito del festival: www.umbriamusicfest.it

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page

Copyright ©Discovering Umbria Wine&Food Experiences
TODI - UMBRIA - ITALIA
Mobile 24h +39 3463602109
Email: info@discoveringumbria.it